Sommerkleidung waschen: Worauf du bei Bikini, Seide, Leinen und Chiffon achten musst - bluu - Die Waschsensation

Lavare i vestiti estivi: cosa devi sapere su bikini, seta, lino e chiffon

Sole, acqua, temperature estive: è estate! Indossiamo abiti ariosi e leggeri di lino, seta e chiffon. Bikini e costume da bagno sono (nel migliore dei casi) di uso quotidiano. Di seguito ti diremo a cosa devi prestare attenzione quando lavi bikini e seta e ti prendi cura di chiffon e lino.

Lavare costumi da bagno, costume da bagno e bikini

I costumi da bagno sono soggetti a molte difficolt√† e molto spesso entrano in contatto con cloro, acqua salata e creme solari . Questo lascia rapidamente segni e consuma i vestiti pi√Ļ velocemente.

La maggior parte dei costumi da bagno è anche realizzata principalmente in poliestere, elastan e nylon , tutti tessuti piuttosto delicati.

Come prenderti cura e lavare correttamente il tuo bikini e co.:

Lavare prima di indossarlo

Molti produttori di costumi da bagno utilizzano sostanze chimiche durante la produzione: ad esempio, vengono spesso utilizzati agenti antimuffa.

Quindi lava prima il tuo nuovo costume da bagno.

Risciacquare con acqua dopo il bagno

Dopo essere stati in acqua, dovresti sciacquare i costumi da bagno con acqua pulita e fredda per eliminare il cloro e il sale. Altrimenti attaccherà le fibre del tessuto a lungo termine.

Questo si può fare anche direttamente sotto la doccia, un po' di gel doccia o shampoo non fa male.

Lavaggio regolare

Dopo averlo indossato tre o quattro volte , dovresti lavarlo adeguatamente per rimuovere sporco e batteri. Nota i seguenti punti:

  • Controlla l'etichetta per vedere se √® necessario il lavaggio a mano.
  • Lavare a massimo 30 gradi in modo che le fibre non si rompano o si usurino.
  • Il ciclo delicato √® una buona scelta.
  • Non usare ammorbidente , intasa le fibre.
  • Le strisce di lavaggio bluu sono perfette per lavare i tuoi costumi da bagno !

Asciugatura corretta

L'asciugatrice e il sole diretto non sono raccomandati. I vestiti si restringono e il colore può sbiadire.

√ą meglio posizionare i vestiti su uno stendino all'interno o all'esterno all'ombra. √ą meglio stenderlo che appenderlo : l'elastan in particolare si consuma completamente quando viene appeso bagnato.

per rimuovere le macchie

Hai una macchia ostinata di crema solare sul costume da bagno? Immergerli per una notte in acqua con un po' di striscia bluu (sciogliere mescolando) o acido citrico.

Suggerimento per la prevenzione : prima lascia agire la crema solare, quindi indossala.

Lavare i vestiti di lino

Il lino è molto traspirante e un tessuto meraviglioso in estate. Inoltre, la fibra di lino è molto liscia, non si sfilaccia ed è quindi molto facile da curare. L'unica cosa che non piace al lino è l'attrito.

Ecco alcune istruzioni per la cura e il lavaggio della biancheria:

  • Appendi all'aria dopo aver indossato . Quindi devi davvero lavare solo quando il tessuto √® sporco .
  • Lavare a massimo 40 gradi . Le temperature pi√Ļ elevate, infatti, non intaccano il lino. Come sempre, controlla prima l'etichetta.
  • bluu per la biancheria : puoi anche usare bluu per i tuoi vestiti di lino.
  • Less is more : La fibra di lino si gonfia enormemente quando si bagna. Inoltre, non le piace l'attrito. Pertanto, metti un po' meno vestiti del solito nella lavatrice in modo che ci sia abbastanza spazio e scegli un ciclo delicato con il minor numero possibile di cicli di centrifuga .
  • Asciugare all'aria : non mettere i vestiti di lino nell'asciugatrice.
  • Trattare le macchie sul lino : il lino si assorbe rapidamente, quindi √® meglio trattare una macchia il prima possibile. Il sapone di cagliata va bene per questo.

Puoi scoprire come usare il sapone alla cagliata qui .

Lava i vestiti di seta

La seta √® anche un tessuto estivo popolare: ti rinfresca enormemente (e ti riscalda in inverno, tra l'altro!) ed √® molto comodo da indossare per molte persone. Sfortunatamente, la seta non √® cos√¨ facile da curare e necessita di qualche attenzione in pi√Ļ.

Si prega di dare prima un'occhiata all'etichetta di cura. Esistono tessuti di seta molto diversi con composizioni diverse che richiedono cure diverse.

A cosa prestare attenzione quando si lava la seta

Fai una prova del colore sulla seta

Puoi facilmente verificare se il tuo indumento di seta sanguina.

Per fare questo, sciogli un po' della tua striscia bluu in acqua (o altro detersivo) e immergici un batuffolo di cotone. Ora tampona con cura il tampone sulla seta in un punto non visibile.

Se il colore macchia il batuffolo di cotone, l'indumento deve essere lavato a secco anziché in lavatrice.

Il detersivo giusto

La seta è costituita da fibre proteiche che possono rompersi rapidamente. Quindi il tessuto diventa ruvido e perde anche la sua lucentezza.

Il giusto detersivo è essenziale. Dovrebbe essere privo di:

  • candeggina
  • sbiancanti
  • coloranti
  • Profumo
  • enzimi smacchiatori

bluu può ovviamente essere usato per pulire la seta . Consigliamo le strisce di lavaggio bluu non profumate.

Seta lavabile in lavatrice

Se l'indumento può essere messo in lavatrice, si prega di notare i seguenti punti.

  • Massimo 30 gradi
  • Utilizzare il programma di lavaggio della seta (sui modelli di lavatrice pi√Ļ recenti)
  • Usa il sacchetto della biancheria

Rimuovi le macchie dalla seta

Non dovresti mai usare bastoncini o candeggina sulla seta, poiché danneggerebbero il tessuto. La benzina può aiutare con le macchie di grasso .

In caso contrario, tamponare le macchie a secco anziché con acqua, altrimenti si possono formare macchie d'acqua.

Per una macchia ostinata, consigliamo di andare al lavaggio a secco.

asciugatura della seta

Il modo migliore è arrotolare l' indumento bagnato in un asciugamano asciutto e premere delicatamente. Stendi il capo su un secondo asciugamano asciutto per farlo asciugare.

  • Non nell'asciugatrice
  • Non strizzare
  • Non al sole
  • Piuttosto posare che appendere

Lavare vestiti di chiffon

Poiché lo chiffon può essere costituito sia da fibre naturali come la seta che da fibre sintetiche come il poliestere, anche in questo caso è importante guardare l'etichetta.

Se il tuo capo in chiffon è parzialmente in seta, fai riferimento alle istruzioni sulla seta (sopra).

La regola generale:

  • Meno lavaggi, meglio √®
  • Se lavabile in lavatrice: 30 gradi, ciclo delicato, in un sacchetto per biancheria
  • Preferisci lavare a mano
  • Pretrattare le macchie con uno smacchiatore e poi lasciare agire per mezz'ora (non se c'√® la seta!)

Vi auguriamo una bella estate!

Puoi scoprire come lavare a mano i tuoi capi estivi nel nostro articolo:

Ecco come funziona il lavaggio delle mani con bluu .

Torna al blog

Beliebte Produkte